Archives for the ‘Parole’ Category

Er Girasole

Un’ape dispettosa e impertinente cor vizio de volà de fiore in fiore un giorno pija de petto ‘n girasole che stava in mezzo a ‘n campo a nun fa gnente. Tra i fiori che conosco sei er più fesso – je dice senza giri de parole – te giri sempre intorno su te stesso e [...]

Me ne vado

Me ne vado da chi non ha tempo, da chi non si ferma mai, da chi è troppo impegnato per accorgersi che piango o che rido. Me ne vado dai bla, bla, bla, da chi dice bianco e poi fa nero, da chi promette e non mantiene, da chi parla senza dare un senso alle [...]

Er Dirigente

‘N’omo che parla senza èsse sincero e cerca de fregatte apertamente, dicenno er nero è bianco e er bianco è nero, nun è ‘n’omo qualunque, è ‘n dirigente. Se riconosce dalla posizione che è quella de chi dice ‘na fregnaccia da cui nun esce manco ‘n’emozione perché se guarda, nun te guarda ‘n faccia Pe [...]

…e dire che non mi piace il rap!

Uh…si fa sul serio eh? Perchè quello che sento è tutto ciò che porto dentro Cazzo…eh si…è tutto quello che sono Semplicemente tutto quello che sono Stammi a ascoltare… Stammi a ascoltare,lasciami parlare Lasciati scaldare dal tepore delle mie parole Siamo persone in fondo e questo mondo non ci vuole Ma che posso fare?Se…se la [...]

Un libro ci salverà?

Alcuni li usano come fermaporte, altri per non far traballare un tavolino, altri ancora per accendere il barbecue. Ma c’è anche chi li usa per volare, per sapere, per sognare o per essere protagonista di una storia che gli appartiene anche se è stata scritta da altri. Il libro è tutto questo. L’origine della parola [...]

Secondo me Facebook…

Quando è nato Facebook, ho avuto un atteggiamento scettico-intellettualoide ed ho pensato che le persone lo aspettassero come aspettano un infarto. Scherzando con un amico, paragonai la sua utilità a quella del mixer per fare la cremina al caffè. Mi sono sbagliato, in parte. Dopo molto tempo, mi sono iscritto anch’io, ne ho fatto un [...]

Io penso che la speranza

Io penso che la parola “speranza” descriva lo stato d’animo più ricorrente nella vita di un uomo (e sicuramente nella mia). Aristotele sosteneva che la speranza è un sogno fatto da svegli: vero! Spesso le speranze diventano una piacevole favola ma molto più spesso si trasfromano in piccoli grandi dolori. Così, la giovane speranza di [...]

Secondo me l’Italia…

Ho sempre pensato che il voto fosse l’unico strumento in mio possesso per rivendicare il diritto alla democrazia. Democrazia che, lo scrivo per non dimenticarlo, etimologicamente deriva dal greco δῆμος (démos) e popolo e κράτος (cràtos) e significa governo del popolo. Come si può chiamare un uomo che, nell’epoca della globalizzazione, ritenga la propria felicità [...]

Preghiera in gennaio

…a chi non c’è più!

Un capolavoro tratto dall’Antologia di Spoon River reso immortale da Faber. Dove se n’è andato Elmer che di febbre si lasciò morire Dov’è Herman bruciato in miniera. Dove sono Bert e Tom il primo ucciso in una rissa e l’altro che uscì già morto di galera. E cosa ne sarà di Charley che cadde mentre [...]